Tag: 1919

Colori ad olio Seymour: recensione esclusiva

Colori_ad_olio_seymour_alfio_raciti

Fortunatamente oggigiorno il mercato ci offre una scelta di colori ad olio praticamente infinita. Naturalmente non è tutto oro quello che luccica, ma tra le varie aziende di tanto in tanto salta fuori qualche gioiello; magari ancora un filino grezzo tuttavia sempre di gioielli si parla. Vediamo questi colori ad olio Seymour…
Nella sempre fertile terra d’Inghilterra esiste una piccola azienda a conduzione tutta familiare, la Seymour, che ha iniziato a produrre colori ad olio “bio”, ossia “come si faceva una volta”: non soltanto per quanto riguarda i metodi, ma soprattutto per quanto riguarda i pigmenti.
I signori della Seymour si sono infatti adoperati per proporre una gamma di colori ad olio che, a fianco di pigmenti moderni, preveda diverse chicche davvero d’altri tempi. Stiamo parlando di colori leggendari come il Blu di Lapislazzuli, il Verde di Malachite, la Azurite e molti altri.
In Italia c’è un solo negozio (uno) in cui potete trovare questi colori (per fortuna che effettua spedizioni in tutta Italia, sennò stavamo freschi); parlo del neonato ReArt (a Reggio Emilia) di cui l’amico Michael Peddio è il deus-ex-machina (nonché pittore di stampo Turneriano mica male).

ReArt_alfio_raciti
Continue reading “Colori ad olio Seymour: recensione esclusiva”

 

Dispensa sui Colori ad Olio di Ferrario.

Logo ferrario

Cari amici, ho il piacere di presentarvi un regalo gustoso quanto prezioso: una Dispensa sui colori ad olio di Ferrario.
Naturalmente non si tratta di una dispensa qualunque! Questa breve quanto esaustiva trattazione è stata scritta da una delle persone più preparate sull’argomento. No, non è un pittore (vi ho fregati eh?) ma bensì è colui che i colori Ferrario li FA!
Esatto. Trattasi del Dr. Mario Toni, capochimico della Ferrario, colui che ha progettato, formulato e ideato tutta la gamma extrafine 1919.  E chi meglio di un chimico può capire e spiegare la vera natura del colore ad olio? Continue reading “Dispensa sui Colori ad Olio di Ferrario.”