Tag: recensioni

Colori ad olio Ferrario 1919 [Articolo di Mimmo Ceccarelli]

Questo articolo non è recentissimo, son trascorsi diversi anni da quando Mimmo l’ha redatto; tuttavia ritengo che i contenuti rispecchino ancora la realtà dei colori ferrario 1919 alfio racitiad olio Ferrario 1919 (a differenza di altre aziende che col tempo hanno abbassato lievemente ma costantemente la qualità). Buona lettura.

Ferrario 1919 – Il ritorno di Ferrario nel mercato dei colori ad olio extrafini professionali.

Ferrario è il produttore italiano di materiali per belle arti più “anziano” ancora operante.
Senza bisogno di soffermarsi troppo sulle vicende dell’azienda, nell’ultimo periodo si è verificata una serie di cambiamenti, perlopiù passata inosservata, che ad un occhio attento ha raccontato parecchio su ciò che può essere successo negli anni passati, e ciò che succede – invece – adesso.
Tralasciando di addentrarci in questioni Continue reading “Colori ad olio Ferrario 1919 [Articolo di Mimmo Ceccarelli]”

 

La purezza nei colori a olio: perchè tutti (o quasi) mentono [Articolo di Mimmo Ceccarelli]

Questo articolo è stato scritto da Mimmo Ceccarelli, pittore di rara abilità, grandissimo esperto di materiali per belle arti e persona estremamente disponibilela purezza nei colori a olio e paziente, che tanto mi ha insegnato.
A lui va il mio personale ringraziamento per aver messo, ancora una volta, una piccola parte della sua enorme esperienza a disposizione di tutti, consentendo la pubblicazione di questo ed altri articoli.
Facciamone tutti buon uso!

La purezza assoluta nei colori moderni: una chimera inutile e modaiola.

Devo essere sincero: sono stato in dubbio, fino all’ultimo, se pubblicare questo articolo o semplicemente cancellarlo e relegarlo per sempre nell’oblio. Non certo per paura, o timore di chissà cosa; ero parecchio indeciso solo perché mi sentivo come quando, ad un bambino, Continue reading “La purezza nei colori a olio: perchè tutti (o quasi) mentono [Articolo di Mimmo Ceccarelli]”

 

Il Liquin: uso e caratteristiche [articolo di Mimmo Ceccarelli]

liquin_winsor_uso_e-caratteristiche_alfio_raciti_mimmo_ceccarelli

Questo articolo è stato scritto da Mimmo Ceccarelli, pittore di rara abilità, grandissimo esperto di materiali per belle arti e persona estremamente disponibile e paziente, che tanto mi ha insegnato.
A lui va il mio personale ringraziamento per aver messo, ancora una volta, una piccola parte della sua enorme esperienza a disposizione di tutti, consentendo la pubblicazione di questo ed altri articoli.
Facciamone tutti buon uso!

Il Liquin Winsor&Newton

Nei primi anni 60, Winsor&Newton introdusse sul mercato tre prodotti destinati a diventare autentiche star nel mondo della pittura ad olio per scopi artistici: Liquin, Wingel e Oleopasto.
Il Liquin era una resina alchidica pura, i restanti due erano invece resine alchidiche modificate per utilizzi più specifici. Tali resine, inventate negli anni 20, fino a quel momento erano state utilizzate esclusivamente per scopi diversi dalle belle arti, come per la pittura delle insegne e, dagli anni 50, per uso hobbystico.  Continue reading “Il Liquin: uso e caratteristiche [articolo di Mimmo Ceccarelli]”

 

Colori ad olio Seymour: recensione esclusiva

Colori_ad_olio_seymour_alfio_raciti

Fortunatamente oggigiorno il mercato ci offre una scelta di colori ad olio praticamente infinita. Naturalmente non è tutto oro quello che luccica, ma tra le varie aziende di tanto in tanto salta fuori qualche gioiello; magari ancora un filino grezzo tuttavia sempre di gioielli si parla. Vediamo questi colori ad olio Seymour…
Nella sempre fertile terra d’Inghilterra esiste una piccola azienda a conduzione tutta familiare, la Seymour, che ha iniziato a produrre colori ad olio “bio”, ossia “come si faceva una volta”: non soltanto per quanto riguarda i metodi, ma soprattutto per quanto riguarda i pigmenti.
I signori della Seymour si sono infatti adoperati per proporre una gamma di colori ad olio che, a fianco di pigmenti moderni, preveda diverse chicche davvero d’altri tempi. Stiamo parlando di colori leggendari come il Blu di Lapislazzuli, il Verde di Malachite, la Azurite e molti altri.
In Italia c’è un solo negozio (uno) in cui potete trovare questi colori (per fortuna che effettua spedizioni in tutta Italia, sennò stavamo freschi); parlo del neonato ReArt (a Reggio Emilia) di cui l’amico Michael Peddio è il deus-ex-machina (nonché pittore di stampo Turneriano mica male).

ReArt_alfio_raciti
Continue reading “Colori ad olio Seymour: recensione esclusiva”

 

Recensione matite colorate professionali: 5 modelli a confronto

Recensione matite colorate professionali: 5 modelli a confronto di Alfio RacitiCome sapete il mercato offre moltissime opzioni per quanto riguarda i materiali per belle arti e le matite colorate non fanno differenza: tanti nomi, tanti marchi, tante tipologie diverse e scegliere spesso è causa di mal di testa. Siccome i miei vulcanici amici di MomArte mi hanno mandato un tester delle famigerate Caran D’ache Luminance ho pensato di testare alcuni tipi di matite e preparare questa Recensione matite colorate professionali: 5 modelli a confronto.
Le prescelte sono le già citate Caran d’Ache Luminance, le Derwent Artists, le Derwent Coloursoft, le Prismacolor Premier e le Lyra Polycolor. Tutte matite colorate professionali per artisti come potete notare;  Continue reading “Recensione matite colorate professionali: 5 modelli a confronto”

 

Matite colorate per artisti Caran d’Ache Museum Aquerelle

Carissimi amici e colleghi, ben ritrovati!Alfio Raciti matite colorate per artisti caran d'ache
Oggi grandi novità! Vi vorrei parlare di matite colorate per artisti. Lo so che non è una novità visto che la maggior parte del sito è dedicato alle matite colorate, ma abbiate pazienza: i bagordi delle festività natalizie si fanno ancora sentire e la mia creatività è sepolta da panettoni, cotechini, pasta al forno e altre robe mangerecce.
Torniamo a bomba, si parlava di matite colorate professionali: in questa recensione vi farò conoscere le Caran d’Ache Museum Aquerelle che gli amici di Momarte (un nuovo negozio tutto italiano di cui vi parlerò meglio a breve) mi hanno mandato per una prova su strada.

La Caran d’Ache dichiara che queste matite colorate professionali non sono delle banali “matite acquerellabili” ma,  Continue reading “Matite colorate per artisti Caran d’Ache Museum Aquerelle”